Liligo, il ghiacciaio pulsante

02082009-fab_1212_confronto_liligoQuesta mattina raggiungiamo uno dei tributari più studiati del ghiacciaio del Baltoro; si tratta del ghiacciaio del Liligo, molto interessante in quanto più volte soggetto a rapide oscillazioni tanto da essere classificato come surging glacier, ovvero ghiacciaio pulsante, già studiato dal prof. Claudio Smiraglia, coordinatore scientifico del progetto “Sulle Tracce dei Ghiacciai”. Negli ultimi 30 anni questo ghiacciaio è avanzato di circa 1500m; attualmente ha raggiunto l’argine morenico del ghiacciaio del Baltoro.

 

ma la sua espansione sembra essersi arrestata in quanto si riconosce il vecchio argine della morena frontale (a contatto con la morena laterale del Baltoro) ormai abbandonata e separata dal fronte attuale da un torrente fluvioglaciale; inoltre presenta una superficie del fronte glaciale molto piatta, a testimonianza che la fase di spinta si è esaurita.

[nggallery id=7]

Un commento su “Liligo, il ghiacciaio pulsante

  1. veramente interessante e in qualche modo preoccupante vedere queste immagini a confronto!!!! complimenti per lo splendido reportage non vedo l’ora di vedere altre foto….un bacione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi