Diventa partner

Le cose belle e importanti si fanno insieme, per questo entrare nella nostra squadra è sempre possibile. Se vuoi unirti a noi la porta è sempre aperta e puoi scegliere la forma di sostegno che più si addice alle tue esigenze di comunicazione.


1
Chi siamo

Il team del progetto “Sulle Tracce dei Ghiacciai” si è aggregato negli anni intorno al fondatore Fabiano Ventura e coinvolge scienziati, videomaker, comunicatori e divulgatori accomunati dalla convinzione dell’efficacia delle immagini nella divulgazione delle tematiche ambientali.

Professionalità ed esperienze varie collaborano quotidianamente per la messa a punto di un progetto complesso e ambizioso nel quale crediamo con entusiasmo.

2
Cosa facciamo

Il progetto “Sulle Tracce dei Ghiacciai” ha lo scopo di contribuire con la forza delle immagini alla diffusione della consapevolezza ambientale partendo dal tema del surriscaldamento globale.

Utilizziamo l’impatto visivo di immagini ad altissima qualità, insieme alla fascinazione delle immagini storiche e ad una produzione di contenuti paralleli (scientifici, video, interattivi), per raggiungere il più vasto pubblico possibile allo scopo di diffondere una maggiore consapevolezza ambientale.

3
Perché diventare partner

“Sulle Tracce dei Ghiacciai” – oggi al suo decimo anno di età – è diventato un marchio internazionale grazie agli oltre 180 milioni di persone raggiunte con i vari format del progetto.

I concetti veicolati dal progetto sono numerosi e strategici a livello comunicativo: sostenibilità, avventura, fotografia, scienza.

Con le prossime spedizioni in Himalaya e nelle Alpi completeremo la copertura dei più importanti bacini glaciali del mondo e il progetto raggiungerà la sua massima efficacia comunicativa.

Chi fosse interessato a sostenerci diventando partner può scrivere al direttore del progetto, Fabiano Ventura.

Visualizza la pagina dedicata all’impatto mediatico

Chi fosse interessato a sostenerci diventando partner può scrivere al direttore del progetto, Fabiano Ventura, attraverso il modulo.

Condividi