Successo di pubblico e valori ambientali a EHO, il Festival della Montagna della Macedonia
Ricchissima partecipazione di pubblico quella registrata a EHO, il Festival della Montagna, svoltosi a Skopie, in Macedonia, dal 28 ottobre e che si concluderà il 1 novembre. I circa 350 film presentati sono stati selezionati facendo attenzione non solo al racconto delle prestazioni alpinistiche ma soprattutto al valore ambientale  e culturale del loro messaggio.
“Gli ambienti montani  – dice Fabiano, appena rientrato dalla Macedonia – non sono solo terreno di gioco per imprese sportive ma anche luoghi ricchi di tradizioni e cultura. Inoltre, per la loro delicatezza e fragilità, rappresentano territori da osservare attentamente, tutelare e proteggere. Proprio per questo il Festival ha scelto di presentare il progetto “Sulle tracce dei ghiacciai” e di proiettare il documentario ‘Mission to Alaska‘”.
Il Festival riscuote, sin dalle sue prime edizioni, un grande successo di pubblico, non a caso è considerato, per importanza, il secondo festival di montagna dei Balcani. Basti pensare che la serata di presentazione del 28 ottobre ha visto la partecipazione di poco meno di mille persone, nella sala cinematografica più grande di Skopje.Fabiano, che ha presentato il suo progetto davanti a pubblico numeroso e interessato, è stato ospite, nei giorni del Festival, dell’ambasciatore italiano in Macedonia, Fabio Cristiani, e ha incontrato il presidente della Repubblica della Macedonia, Stevo Pendarovski. 
Gallery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi