Karakorum 2009

Nel 2009, in occasione del centesimo anniversario della spedizione del Duca degli Abruzzi in Karakorum, è stata organizzata la prima delle missioni previste nell’ambito del progetto, che ha permesso al team della spedizione di raccogliere, a 100 anni di distanza, una notevole quantità di dati negli stessi luoghi visitati dalle spedizioni storiche. In particolare sono state replicate le riprese realizzate a inizio secolo dai fotografi Vittorio Sella e Massimo Terzano, che parteciparono alle più importanti spedizioni esplorative italiane della regione, rispettivamente nel 1909 (guidata dal Duca degli Abruzzi) e nel 1929 (guidata da Aimone di Savoia, Duca di Spoleto).

Le nuove riprese fotografiche sono state realizzate da Fabiano Ventura, il quale, avvalendosi delle più moderne tecnologie digitali unite a tecniche di ripresa tradizionali su grande formato, ha ottenuto risultati di valenza scientifica e ambientale – ma anche estetica – di prim’ordine.

Le osservazioni e le misurazioni scientifiche sono state curate dal Comitato Scientifico del progetto, comprendente due tra i maggiori esperti mondiali nel campo della glaciologia: Claudio Smiraglia, Full professor all’Università Statale di Milano, già Presidente del Comitato Glaciologico Italiano, che si è occupato dell’analisi e dell’interpretazione dei risultati ottenuti durante la spedizione; e Kenneth Hewitt, Professore Emerito di Geografia e Studi Ambientali della Wilfrid Laurier University a Waterloo (Ontario, Canada), che ha seguito il team, fornendo indicazioni utili alla pianificazione e alla scelta delle osservazioni sul campo.

Trailer del documentario
Fotografie di confronto
Diario della spedizione
Condividi